• Dott.ssa Ilaria Fabiano

LA CRISI


Perchè entriamo in crisi???

Si parla di crisi del ruolo paterno, di crisi del ruolo genitoriale, della maternità, dell’adolescente, della persona di mezza età, crisi del nido vuoto, crisi da pensionamento.... e molto altro..

La crisi fa paura!

La crisi è angosciante perchè parte da un cambiamento ( interno o esterno) e richiede un cambiamento: sociale, dell’identità, relativo all’ambito del lavoro, delle relazioni, delle strategie personali.

Spesso al vissuto di crisi si presentano vissuti angosciosi, come: sensazione di perdita, di morte, di distruzione, di impotenza. Ma anche sensazione di rinascita e di scoperta.

Proviamo a pensare all’etimologia del termine crisi. Crisi deriva dal greco e significa scegliere, separare. Pensate che in Giappone crisi significa pericolosa opportunità.

Ecco, con la crisi abbiamo l’opportunità di scoprire qualcosa di nuovo, a prezzo della perdita di qualcosa di vecchio.


Tutto questo è normale e fa parte del processo di crisi, che è „ un processo specifico e globale di cambiamento consecutivo ad una rottura di un equilibrio anteriore e con un risultato più o meno aleatorio“.

Allora, come facciamo a sopravvivere alla crisi????


La crisi può essere un'opportunità unica di incontrarsi nuovamente o per la prima volta con le proprie capacità nascoste ma anche con le proprie fragilità, per provare a superarle.


NON DA SOLI


L'IMPORTANZA DEL PERCORSO PSICOLOGICO STA PROPRIO NEL FATTO CHE NON SI E' DA SOLI A PRENDERE IN MANO LA PROPRIA VITA!



14 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

© 2018-2020 by dott.ssa Ilaria Fabiano .   Studio Trasforma-mente.

Lungadige Marco Apuleio, 34   Trento

Tutti i diritti reservati.