• Dott.ssa Ilaria Fabiano

LA RESPONSABILITA' NEI LEGAMI

Se tu mi addomestichi la mia vita sarà illuminata. Conoscerò un rumore di passi che sarà diverso da tutti gli altri… i campi di grano non mi ricordano nulla. E questo è triste! Ma tu hai dei capelli color dell’oro. Allora sarà meraviglioso quando mi avrai addomesticato. Il grano, che è dorato, mi farà pensare a te. E amerò il rumore del vento nel grano…

„Che cosa significa addomesticare?“

Vuol dire creare dei legami. Tu fino ad ora, per me, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno l’uno dell’altro. Tu sarai per me unico al mondo e io sarò per te unica al mondo.

„Che bisogna fare per addomesticare?“

Bisogna essere molto pazienti. In principio tu ti sederai un pò lontano da me. Io ti guarderò con la coda dell’occhio e tu non dirai nulla. Le parole sono una fonte di malintesi. Ma ogni giorno tu potrai sederti un pò più vicino… sarebbe meglio ritornare alla stessa ora. Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle 4, dalle tre io comincerò ad essere felice. Ma se tu vieni non si sa quando, io non saprò mai a che ora prepararmi il cuore.. ci vogliono i riti.

Ecco il mio segreto: non si vede bene che con il cuore. L’essenziale è invisibile aglio occhi.

Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato!!!

(Il Piccolo Principe)




(Il Piccolo Principe)



2 visualizzazioni0 commenti

© 2018-2020 by dott.ssa Ilaria Fabiano .   Studio Trasforma-mente.

Lungadige Marco Apuleio, 34   Trento

Tutti i diritti reservati.