• Dott.ssa Ilaria Fabiano

PSICOLOGI versus LIFE COACH/COUNSELOR

Oltre mille studi dimostrano che, relativamente ai disturbi mentali maggiori, le terapie psicologiche possono permettere di ottenere una riduzione SIGNIFICATIVA ( effect size) dei sintomi e, in alcuni casi, in particolare con i disturbi d’ansia, una totale scomparsa di essi.

Cosa significa „significativa“?

Significa che sono stati fatti studi scientifici, empirici, comparativi, a breve e lungo termine sull’ efficacia di trattamenti psicologici condotti da professionisti specializzati in Università e Scuole di Specializzazioni ( si parla di 10 anni di studi !!!! ).

Le terapie psicologiche possono aiutare a migliorare l’adattamento sociale e le relazioni nel contesto lavorativo, oltre che ridurre i sintomi disturbanti.

Non fatevi ingannare da persone che si spacciano per professionisti!!

Vi fidereste mai a fare un intervento chirurgico da personale NON laureato/specializzato/qualificato???!!

La salute mentale è equiparabile alla salute fisica.. quindi attenzione!!!


Molti studi hanno inoltre suggerito che la terapia a lungo termine è superiore a trattamenti meno intensivi ( terapia cognitivo-comportamentale, terapia cognitivo-analitica, terapia dialettico-comportamentale) quando si ha a che fare con disturbi mentali complessi, come possono essere i disturbi di personalità, i disturbi alimentari e la depressione.


Il miglior studio sull’efficacia della psicoterapia a lungo termine fu condotto dal gruppo di ricercatori di Monaco diretto da Dorothea Huber e Gumter Klug ( Huber et al. presentato alla stampa), che dimostrò l’efficacia nella riduzione/scomparsa dei sintomi dopo un anno di terapia.


Altri studi sulla maggiore efficacia della terapia a lungo termine rispetto alle terapie brevi sono i seguenti:


- BACHER E, LATZER Y., KREITLER S., BERRY E.M. ( 1999) „ Empirical comparison oft wo psychological therapies. Self psychology and cognitive orientation in the treatment of anorexia and bulimia“. In Journal of Psychoterapy Practice and Research, 8, 2, pp. 115-128.

- BATEMAN A.W., FONAGY P. ( 1999), The effectiveness of partial hospitalization in the treatment of borderline personality disorder: a randomised controlled trial“. In American Journal of Psychiatry, 156, pp. 1563-1569.

- BATEMAN A.W., FONAGY P. (2008), „ 8-years follow-up of patients treated for borderline personality dosorder: Mentalization-based treatment versus treatment as usual“. In American Journal of Psychiatry, 165, 5, pp. 631 – 638.

- CLARKIN J., LEVY K.N., LENZENWEGER M.F., KERNBERG O.F. (2007) „ Evaluating psychodinamic three treatments for borderline personality dosorder: a multiwave study“. In American Journal of Psichiatry, 164, pp. 922 – 928.

- DARE C., EISLER I., RUSSEL G., TREASURE J., DODGE L. ( 2001), „ Psychological therapies for adults with anorexia nervosa: randomised controlled trial of out-patient treatments“. In British Journal of Psychiatry, 178, pp. 216 – 221.

- HUBER D., DENSCHERZ C., GASTNER J., HENRICH G., KLUG G., „ Psychodynamic long-term psychoterapies and cognitive-behavior therapy in comparison“.

- SVARTBERG M., STILES T.C., SELTZER M.H., (2004), „ Randomized, controlled trial oft he effectiveness of short-term dynamic psychotherapy and cognitive therapy for cluster C personality disorders“. In American Journal of Psychiatry, 161, pp. 810 – 817.


5 visualizzazioni0 commenti

© 2018-2020 by dott.ssa Ilaria Fabiano .   Studio Trasforma-mente.

Lungadige Marco Apuleio, 34   Trento

Tutti i diritti reservati.